Original Version Movies

L’INGANNO PERFETTO

Giovedì 12 dicembre, ore 21.00

Versione in lingua originale con sottotitoli in italiano
Ingresso a tariffa intera € 6,00

Per il nostro listino completo vedi qui
 

 

Atteso nelle sale italiane dal 5 dicembre in poi, L'inganno perfetto è la nuova fatica dietro alla macchina da presa di Bill Condon, attivo fin dagli anni 80 e già regista dei due ultimi capitoli della saga di Twilight, Demoni e dei e Dreamgirls. In questo thriller dai risvolti drammatici, Condon ritrova Ian McKellen, con cui collabora da vent'anni e che ha già diretto tre volte, e Helen Mirren: i due grandi attori inglesi formano la coppia d'assi al centro della narrazione. La trama parte da una truffa online perché racconta di una ricca vedova, Betty McLeish, che finisce nel mirino di un truffatore scaltro ed espertissimo, Roy Courtnay, che la vuole sedurre per poter accedere al suo patrimonio. La complicazione però è dietro l'angolo perché tra i due scatta la proverbiale scintill: Roy si scopre sempre più affezionato alla donna e i suoi piani diventano molto più difficili da mettere in pratica... Quando ha parlato all'edizione australiana di The Curb in merito alla realizzazione di questo film, il regista inglese ha raccontato quale sia il suo modo di estrarre il massimo dagli attori quando si trova a dover lavorare con artisti del calibro della Mirren e di McKellen (che, tra le altre cose, è ormai uno dei suoi attori-feticcio): "Francamente un parte di tutto ciò - e penso che sia vera per qualsiasi altro attore - è il cercare di costruire un ambiente che sia il più confortevole possibile per loro, in modo che loro possano lavorare al meglio. E in questo caso è diventato complicato perché loro due hanno un approccio completamente differente alle cose. Ian ama fare tantissime prove, lui apprezza lunghe discussioni, lunghe disamine sul testo. Lei [Helen Mirren, NdR] lo apprezza fino a un certo punto e dopodiché non ci fa più affidamento; per lei la cosa più importante è quel che accade naturalmente durante il giorno, il risvolto inatteso. Lei non ama pensarci troppo su o parlarne a lungo. Per cui, in qualità di regista, tu rimani bloccato cercando di capire come soddisfare entrambi". Nonostante tutto, attori di questo calibro hanno in comune la consapevolezza che fare un buon film deriva dal lavoro di squadra, come rileva Condon: "Come per ogni altro grande attore, per quel che riguarda la mia esperienza, loro davvero vogliono dei pareri e collaborare". Oltre a McKellen (Il signore degli anelli, X-Men, Demoni e dei) e alla Mirren (The Queen - La regina, Fast & Furious: Hobbs & Shaw), il cast conta anche su Mark Lewis Jones, Russell Tovey, Jim Carter, Nell Williams, Jóhannes Haukur Jóhannesson e Lily Dodsworth-Evans.

Immagini & Video

1video 1immagini

Spettacoli

Scegli il Cinema

  • CinemaCity