JUNGLE CRUISE

In sala dal 28 LUGLIO 2021

Un gruppo di scienziati parte alla ricerca dell’Albero della Vita. Ma non sono gli unici che lo stanno cercando.

La Disney ci riprova: la compagnia di Topolino lancia un nuovo film che si basa direttamente su una storica attrazione del parco di Disneyland. Jungle Cruise è infatti una nuova produzione originale che trae il proprio spunto narrativo dal percorso acquatico omonimo che si trova in ben quattro parchi Disney diversi in tutto il mondo.

La trama del film, ambientato all’inizio del 1900, narra di una spedizione scientifica, capitanata da Lily Houghton, messa in piedi per trovare l’Albero della Vita, una mitica pianta dagli enormi poteri curativi che parrebbe essere all’interno della giungla. A fianco di Lily ci sono Frank, il capitano del battello di fiume che le farà da guida all’interno dell’intrico verde, e il fratello più giovane McGregor. A mettere i bastoni tra le ruote della squadra, però, c’è una spedizione rivale che intende arrivare per prima all’Albero.

Esordio in una produzione Disney per Jaume Collet-Serra che, dopo una sfilza di action movie duri e puri, approda per la seconda volta in carriera a una produzione per tutta la famiglia (con un target di pubblico più o meno simile, in carriera ha diretto solo Vivere un sogno – Goal! 2 nel 2007). Jungle Cruise si propone di riprodurre i fasti al botteghino di Pirati dei Caraibi ed è un progetto a cui l’azienda di Burbank tiene moltissimo: Disney vuole tornare a fare la voce grossa anche con produzioni “endogene” dopo il successo degli ultimi film Marvel e della saga di Star Wars.

Per il cast non si è badato a spese, assoldando due pezzi da novanta come Emily Blunt e Dwayne Johnson per i ruoli principali: se l’attrice inglese rappresenta una certezza assoluta per talento e bravura, The Rock si è costruito negli ultimi anni una reputazione granitica da “eroe per tutta la famiglia”, che l’ha portato a mescolare molto l’elemento dell’azione, ancora molto centrale nei suoi film, con quello della commedia, trovando un enorme riscontro nel pubblico. Al loro fianco troviamo una solidissima batteria di caratteristi: da Édgar Ramírez e Jesse Plemons nel ruolo di antagonisti, a Jack Whitehall in quello di McGregor Houghton e Paul Giamatti.

Video & Foto

1video 4foto

Programmazione

Buy Ticket
  • 20.30
  • 21.05